LIBRO SECONDO
Del processo di cognizione
TITOLO I
Del procedimento davanti al tribunale
CAPO II
Dell'istruzione della causa
SEZIONE III
Dell'istruzione probatoria
PARAGRAFO 7
Del giuramento

Art. 237

Risoluzione delle contestazioni
Testo a fronte
TESTO A FRONTE

I. Le contestazioni sorte tra le parti circa l'ammissione del giuramento decisorio sono decise dal collegio.

II. L'ordinanza del collegio che ammette il giuramento deve essere notificata personalmente alla parte.


GIURISPRUDENZA

Giuramento decisorio – Ammissione – Competenza – Cause con riserva di collegialità – Competenza del collegio – Cause decise in composizione monocratica – Competenza del giudice monocratico..
La disposizione di cui all’art. 237 cod. proc. civ., secondo cui “le contestazioni sorte tra le parti circa l’ammissione del giuramento decisorio sono decise dal collegio” deve essere interpretata nel senso che la rimessione al collegio per la decisione sulla richiesta istruttoria deve avvenire solo per le cause con riserva di collegialità; nelle cause in cui il tribunale decide in composizione monocratica, il giudice istruttore decide con tutti i poteri del collegio sicchè a lui spetta anche la decisione sull’ammissione del giuramento decisorio. (Franco Benassi) (riproduzione riservata) Tribunale Barcellona Pozzo Di Gotto, 17 Aprile 2008.