Massimario Ragionato Fallimentare

a cura di Franco Benassi
apri l'articolo del codice

Articolo 83-bis ∙ (Clausola arbitrale)


Prosecuzione del procedimento arbitrale
Tutte le MassimeCassazione
Ambito di applicazione della normaOpponibilità al fallimento della clausola arbitraleClausola compromissoria stipulata prima della dichiarazione di fallimento di una delle partiImprocedibilità dell'azione del curatoreProsecuzione del procedimento arbitraleSubentro del curatore nel rapportoClausola compromissoria statutaria e improcedibilitàNorma statutaria di cooperativa che disponga per il caso di fallimento della consorziataArbitrato e ragioni di credito verso una parte sottoposta a fallimento


Prosecuzione del procedimento arbitrale

Clausola compromissoria - Consorzio - Fallimento
In presenza di una clausola compromissoria statutaria, l’azione del curatore avente ad oggetto un diritto del consorzio fallito anteriore all’apertura della procedura concorsuale è improcedibile.

L’art. 83 bis l. fall. non si applica (e il procedimento arbitrale pendente può essere proseguito) quando il contratto in cui è contenuta la clausola compromissoria ha già avuto totale o parziale esecuzione. (Paola Merli) (riproduzione riservata) Cassazione civile, sez. VI, 08 Novembre 2018, n. 28533.