Massimario Ragionato Fallimentare

a cura di Franco Benassi
apri l'articolo del codice

Articolo 169-bis ∙ (Contratti pendenti)


Fideiussione e rapporti di garanzia
Tutte le MassimeCassazione
In generale
Ratio e natura
I contratti pendentiDiritto potestativo del proponenteAbusoRuolo del professionistaContratti cessati prima del concordatoConcordato con riserva, scioglimento dei contrattiConcordato con riserva, sospensione dei contrattiDomanda di concordato e deposito delle scritture contabiliLa prosecuzione dei contratti in corso di esecuzioneRisoluzione dei contratti pendentiPattuizioni volte a regolare il recesso unilaterale o la sospensione del rapportoNatura cautelare della sospensioneDecorrenza degli effettiEffetti sul rapporto contrattualeTutela del terzo contraenteIndennizzo al terzo contraenteNatura concorsuale o prededotta dei crediti generati dai contratti in corso di esecuzioneMantenimento delle linee di credito autoliquidantiValutazione della condotta decettiva del debitoreAvviso ai creditori

Procedimento
Autorizzazione subordinata al deposito della proposta di concordato
Richiesta della autorizzazioneAnnotazione di avvio della proceduraTermine per la presentazione della richiestaSindacato del tribunaleValutazione del tribunaleAccertamento dei creditiVoto anteriore all'adunanzaContraddittorio con il terzo contraenteRichiesta di informazioni alla P.A. ex art. 213 c.p.cRicorso per cassazione

Fattispecie
Gruppo di imprese
Contratti di durataAccordi di ristrutturazione dei debitiContratti a prestazioni continuativeRapporti di lavoro subordinatoContratto di trasporto di gasContratto di consorzioContratti pubbliciContratto di appaltoContratto di affitto di aziendaContratti bancariPatto di compensazione e mandato all'incassoDelegazione di pagamentoPagamento di cambiale trattaContratto di mutuoFideiussione e rapporti di garanziaCessione di creditoContratto di leasingContratto di swapContratto di factoringContratto preliminareContratto preliminare di compravenditaTitoli di creditoAccantonamento degli incassiCompenso del commissario giudiziale


Fideiussione e rapporti di garanzia

Concordato preventivo – Contratti pendenti – Sospensione e scioglimento – Pegno su conti correnti – Cessione crediti da contratti di progetto e assicurazione – Cessione crediti GSE
Non può qualificarsi come “pendente” ai sensi dell’art. 169-bis legge fall. il contratto di garanzia che abbia natura accessoria rispetto a contratti di finanziamento che siano stati dalle parti integralmente eseguiti. (Franco Benassi) (riproduzione riservata) Tribunale Milano, 09 Marzo 2017.


Concordato preventivo – Partecipazione al voto dei fideiussori non ancora escussi – Esclusione – Rischio di duplicazione di voti in relazione allo stesso credito
Nonostante il riconoscimento della qualità di creditore condizionale al fideiussore non escusso, va esclusa la possibilità che partecipi al voto in sede di concordato poiché è prevalente l’esigenza di scongiurare il rischio di incremento del passivo ai fini del voto e della conseguente alterazione delle maggioranze, non ostando a tale opzione ermeneutica l’ammissione al passivo dei crediti contestati (art. 176 legge fall.), perché subordinata alla valutazione prognostica del giudice delegato e comunque ispirata dalla ratio tendente a garantire che i votanti coincidano con coloro che poi costituiranno il passivo definitivo. (Antonino Di Somma) (riproduzione riservata) Appello Napoli, 11 Febbraio 2016.


Concordato preventivo - Contratti pendenti - Contratti di garanzia - Contratti autonomi e accessori - Distinzione - Effetti
La sospensione del contratto autorizzata ai sensi dell'articolo 169-bis legge fall. non comporta automaticamente la sospensione dei contratti di garanzia qualora questi abbiano natura autonoma e non accessoria. (Franco Benassi) (riproduzione riservata) Tribunale Massa, 01 Febbraio 2016.


Concordato preventivo - Contratti pendenti - Fideiussione - Scioglimento della fideiussione già discussa - Esclusione
Non può considerarsi pendente ai sensi dell'articolo 169-bis L.F. il rapporto di fideiussione qualora, al momento della presentazione dell'istanza di scioglimento, la garanzia sia già stata escussa; a seguito dell'escussione della garanzia ed il pagamento da parte del garante, si verifica, infatti, l'estinzione della fideiussione, essendo l'adempimento del fideiussore il naturale mezzo di estinzione del rapporto di garanzia. (Franco Benassi) (riproduzione riservata) Tribunale Milano, 17 Settembre 2015.


Concordato preventivo - Contratti pendenti - Contratto di pegno collegato a contratto di fideiussione - Scioglimento del contratto di pegno - Presupposti
Nel caso in cui il pegno sia stato prestato a garanzia dell'obbligazione di regresso di un rapporto fideiussorio, non potrà essere sciolto ex articolo 169-bis L.F. il rapporto di pegno se il rapporto di garanzia cui è collegato non può essere sciolto perché già escusso. (Franco Benassi) (riproduzione riservata) Tribunale Milano, 17 Settembre 2015.


Concordato preventivo - Contratti in corso di esecuzione - Contratti di garanzia collegati - Scioglimento - Fattispecie in tema di pegno irregolare
Allo scioglimento dei contratti in corso di esecuzione disposta ai sensi dell'articolo 169 bis L.F. consegue anche lo scioglimento dei contratti di garanzia collegati al negozio principale oggetto della domanda di scioglimento, posto che, una volta venuta meno l'obbligazione principale (nel caso di specie un pegno irregolare) non vi è ragione logica e giuridica per mantenere in essere una garanzia rimasta priva di causa. (Franco Benassi) (riproduzione riservata) Appello Milano, 29 Gennaio 2015.


Contratti in corso di esecuzione nel concordato preventivo - Scioglimento - Scioglimento dell’obbligazione accessoria di garanzia
Lo scioglimento del contratto operato ai sensi dell’articolo 169 bis L.F. comporta anche lo scioglimento della obbligazione accessoria fideiussoria prestata allo scopo di garantire l’esecuzione delle prestazioni successive non ancora eseguite. (Franco Benassi) (riproduzione riservata) Tribunale Milano, 11 Settembre 2014.