Massimario Ragionato Fallimentare

a cura di Franco Benassi
apri l'articolo del codice

Articolo 164 ∙ (Decreti del giudice delegato)


Concordato con riserva
Tutte le MassimeCassazione
Concordato con riservaAtti urgenti di straordinaria amministrazioneAtti di disposizione autorizzati dal giudice delegato prima dell'omologaAutorizzazione del giudice delegato alla attività di liquidazioneAtti di giurisdizione esecutiva del giudice delegatoIstruzioni del giudice delegato al liquidatoreDecreti di ammissione o di esclusione dal voto Legittimazione del commissario giudizialeLegittimazione del pubblico ministeroDomanda di restituzione di beni non contemplati dal concordatoLiquidazione del compenso del consulente tecnicoLiquidazione del compenso di professionistiRicorso per cassazione


Concordato con riserva

Concordato con riserva - Atti di straordinaria amministrazione - Autorizzazione del tribunale - Reclamo ex articolo 26 L.F. - Ammissibilità
I decreti emessi dal tribunale ai sensi dell’articolo 161, comma 7, L.F. di autorizzazione al compimento di atti urgenti di straordinaria amministrazione nel periodo di concordato con riserva devono ritenersi impugnabili ai sensi dell’articolo 26 L.F. e ciò anche se l’articolo 164 L.F. si riferisce ai soli decreti del giudice delegato. La mancata menzione, in detto articolo, dei decreti del tribunale è, infatti, frutto di un difetto di coordinamento della norma conseguente alla introduzione, avvenuta nel 2012, della disciplina del concordato con riserva, la quale demanda al tribunale il controllo sugli atti di straordinaria amministrazione durante il periodo di concordato con riserva. (Franco Benassi) (riproduzione riservata) Appello Firenze, 11 Luglio 2013.